Chi siamo

AGRIFURINI, PROFONDE RADICI NELL’ AGRICOLTURA

Agrifurini,  prende vita da Elvio Furini, fu lui ad iniziare a coltivare i terreni a seminativo, angurie e meloni già dai primi anni ’50, integrando poi con l’attività di lavorazioni agricole conto-terzi già negli anni ’70.

Il figlio Gabriele Furini amplia il progetto iniziale e grazie a forti competenze in meccanica applicata all’agricoltura, è tra i primi agromeccanici a credere nelle lavorazioni innovative, uno tra i primi in Italia a investire nella trebbiatura assiale e ad acquistare seminatrici combinate e su sodo, dissodatori ed erpici a dischi. 

Questa attitudine all’ innovazione viene tramandata ai figli Davide e Diego che ora sono il caposaldo dell’azienda Agrifurini, arrivata alla terza generazione.

Nel 2013 inizia la prima partnership con Agripol un’azienda polacca con un ampio catalogo prodotti, rivolto principalmente alla minima lavorazione. Nel corso degli anni Agrifurini intraprende un costante lavoro di analisi e ricerca di nuovi produttori, che porta l’azienda nel 2018 ad instaurare nuove collaborazioni con produttori esteri.
Grazie a questo processo l’azienda importa macchine agricole innovative, affidabili, selezionate e testate in modo da garantire ai clienti una vasta gamma di articoli eccezionali in termini di prestazioni, qualità e prezzo.

La struttura aziendale ad oggi è in costante evoluzione con continue nuove collaborazioni con concessionari in Italia per una migliore presenza sul territorio, ma soprattutto implementando l’offerta collaborando con più costruttori specializzati nei vari macchinari che negli anni li hanno resi importanti.

Attualmente i marchi distribuiti sono Agripol, Akpil, Gorenc e Agromerkur.

Scrivici tramite WhatsApp
Invia tramite WhatsApp